Sicurezza e decoro per la sede del IV municipio di Catania

Prima come municipalità ed ora come municipio, in questi ultimi dieci anni si sono susseguite le note, alle varie direzioni competenti del comune di Catania, sulle pessime condizioni strutturali e di sicurezza in cui versa la sede della IV circoscrizione in via Galermo 254. Oggi la conferenza indetta dal presidente del IV municipio Erio Buceti è servita a fare il punto della situazione. “Le pessime condizioni in cui versa la struttura sono ormai note a tutti- afferma il presidente- criticità che vanno affrontate e risolte nel più breve tempo possibile. Non dimentichiamoci che qui i nostri uffici accolgono quotidianamente una notevole utenza. Cittadini che oggi chiedono risposte certe e risolutive”. Informati gli uffici e gli organi preposti,  a seguito di alcune denunce in merito, sono stati effettuati, negli scorsi mesi, degli accertamenti da parte della protezione civile e dei vigili del fuoco. Quest’ultimi hanno intimato al comune di Catania di effettuare un intervento di messa in sicurezza e di ripristino delle parti ammalorate della struttura per evitare che la situazione possa peggiorare ulteriormente. Da allora niente è stato se si esclude il posizionamento di alcune transenne per impedire l’accesso in alcuni punti interni del sito. “Il consiglio del IV municipio- prosegue Buceti- ha sottolineato che questi interventi vanno eseguiti per la sicurezza e il decoro della nostra sede. La municipalità ha in animo di non accettare più la mancanza di una data certa di inizio dei lavori di consolidamento e messa in sicurezza dell’intera area”. Tra gli interventi prioritari figurano i lavori contro le infiltrazioni d’acqua dal tetto, la messa in sicurezza di eventuali cornicioni pericolanti, il ripristino delle grondaie danneggiate, l’eliminazione dei fili elettrici scoperti e la cura del verde all’interno della struttura.