Marsala, privati fanno richiesta dei pontili per la salvaguardia dello Stagnone

206

Il dottor Antonino Reina amministratore della Arini e Pugliese e il dottor Davide Parrinello amministratore della Egadi Charter, rispettivamente presidente e vice presidente del Consorzio Turistico Arini e Pugliese Laguna dello Stagnone hanno aderito aderito all’avviso del Libero Consorzio sulla gestione dei pontili nella Laguna dello Stagnone: “In particolare – affermano i due amministratori – ci siamo resi disponibili al ripristino e alla manutenzione di due pontili che, se ci verranno affidati, saranno resi fruibili liberamente e gratuitamente per i cittadini e per i turisti così come le aree di sosta, con installati bagni chimici, poste a servizio degli stessi. Abbiamo fatto questa scelta, assumendocene interamente il costo dei lavori ordinari e straordinari, nello spirito del servizio di fruizione, di tutela, di salvaguardia e di decoro della laguna dello Stagnone nella quale operiamo presso l’IMBARCADERO STORICO G.WHITAKER e a cui da operatori turistici e da cittadini marsalesi ci sentiamo affettivamente legati in quanto rappresenta identità e patrimonio del nostro territorio.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.