Palermo,Palazzo Comitini: “La collezione Amato-Parisi di pianoforti storici”

È stata presentata, presso l’aula Rostagno di Palazzo delle Aquile, la mostra: “LA COLLEZIONE AMATO-PARISI A PALAZZO COMITINI, Esposizione temporanea di pianoforti storici”.

Una Mostra di Pianoforti Storici della Collezione Eugenio Amato e Maurizio Parisi, che si pone come missione principale quella di far conoscere alla comunità metropolitana strumenti originali di pregio, compresi tra il XVIII e il XIX secolo, e di promuovere la conoscenza storico-artistico-musicale del pianoforte antico, con particolare attenzione per i pianoforti cosiddetti a tavolo (piano carrésquare pianoTafelklavier, piano rectangular o de mesa), e per i pianoforti di area siciliana. 

Alla esposizione si aggiungeranno altri strumenti antichi da tasto di altrettanto pregio del Maestro Ugo Casiglia, fine restauratore e accordatore. 

Ente organizzatore dell’evento è l’Associazione Culturale “Polifonie d’Arte” – Sezione Territoriale di Palermo – rappresentate dalla Fiduciaria Maria Alessia Misiti e dal Direttore Artistico Gino Pantaleone.

La mostra sarà inaugurata Domenica 16 febbraio, alle ore 17,00 nella Sala Martorana di Palazzo Comitini alla presenza del Sindaco Metropolitano Leoluca Orlando, dei collezionisti e dei rappresentanti dell’ente organizzatore. 

Seguirà un concerto del forte-pianista Costantino Mastroprimiano.

Nel corso di tutto il periodo della mostra si potrà assistere ad alcuni concerti che saranno sempre introdotti da esperti di musica antica.

La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,00 sino al 30 di aprile, l’ingresso è gratuito.