Castellammare: consegna pulmino mobilità garantita

Inaugurato e consegnato questa mattina il nuovo Fiat Ducato 9 posti che sarà utilizzato per il trasporto di disabili, anziani e chi ha difficoltà di mobilità anche provvisorie.

Il pulmino, concesso in comodato d’uso gratuito al Comune dopo il rinnovo del contratto di fornitura con la società P.M.G. Italia, garantirà gli spostamenti di chi ha difficoltà motoriegrazie a 50 aziende che sostengono il progetto

Questa mattina, dopo la benedizione del mezzo da parte di don Fabiano Castiglione, il taglio del nastro con la cerimonia di consegna del Fiat Ducato all’amministrazione comunale: presenti con il sindaco Nicola Rizzo, gli assessori Enza Ligotti e Maria Tesè, il presidente del consiglio comunale Mario di Filippi, il vicesegretario comunale Simone Magaddino, Emilia De Vara, responsabile di  P.M.G. Italia e i titolari delle aziende sponsor che, nell’aula consiliare, hanno ricevuto gli attestati di ringraziamento.

«Ricordiamo che chi ne ha necessità può utilizzare il pulmino facendo richiesta agli uffici Servizi Sociali di via Duchessa. Ringraziamo ancora le 50 aziende cittadine aderenti al progetto di P.M.G Italia -dicono il sindaco Nicola Rizzo e l’assessore ai Servizi Sociali Enza Ligotti- che ci consente di proseguire il servizio per il quale qualche mese fa abbiamo rinnovato la concessione e che in due anni ha già offerto 4mila servizi di accompagnamento. Concesso in comodato d’uso gratuito, il pulmino è destinato a studenti con difficoltà di movimento o agli spostamenti di cittadini che necessitano di cure e devono raggiungere strutture pubbliche o private e centri di riabilitazione, anziani ed anche chi ha difficoltà momentanee di movimento. Un importante servizio possibile grazie alla solidarietà dei cittadini».