Quasi 6 milioni di euro dalla Regione Sicilia al Comune di Pantelleria per le Contrade Dietro L’Isola e Rekhale

Quasi 6 milioni di euro per Pantelleria per sistemare e mettere in sicurezza le Contrade Dietro L’Isola e Rekhale dalla Regione Sicilia.

Infatti, è stata sottoscritta oggi, 26 febbraio 2020, la convenzione tra il Comune di Pantelleria e il Dipartimento Ambiente dell’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente relativa al finanziamento per gli “Interventi urgenti per la sistemazione e messa in sicurezza dei costoni rocciosi sovrastanti la strada perimetrale in Contrada Dietro l’Isola e Contrada Rekhale interessate da movimenti franosi e dissesti a seguito dell’incendio nell’Isola di Pantelleria”.

A seguito dell’incendio che devastò il patrimonio boschivo dell’Isola, il tratto di strada perimetrale in Contrada Dietro l’Isola è stato chiuso al traffico per il venir meno delle condizioni di sicurezza. Per tale ragione gli uffici comunali hanno redatto un progetto esecutivo per la messa in sicurezza del tratto in questione con il quale hanno partecipato all’azione 5.1.1.A del PO FESR 2014/2020.

Il 14 giugno 2019 con il D.D.G. n. 478 veniva approvata la graduatoria provvisoria delle operazioni ammesse e non ammesse in cui il progetto in questione risultava essere stato ‘ammesso ma non finanziabile’ per carenza di fondi.

A seguito di richiesta di accesso agli atti, si è constatato che il punteggio conseguito non risultava corretto ed è stato presentato ricorso gerarchico chiedendo il ricalcolo del punteggio.

Con il successivo D.D.G. n. 869 del 29/10/2019 è stata approvata la graduatoria definitiva nella quale, a seguito del ricalcolo del punteggio, l’intervento è rientrato tra quelli finanziabili.

Il finanziamento ottenuto dal Comune di Pantelleria è pari ad € 5.655.448,68 e, avendo già redatto il progetto esecutivo, i lavori inizieranno non appena saranno espletate le operazioni di gara da parte dell’UREGA.