Palermo,Cappadonia Gelati: riconoscimento dei Tre Coni del Gambero Rosso

Un  gelato di qualità premiato con i Tre Coni del Gambero Rosso. Un riconoscimento che per Antonio Cappadonia deve servire da apripista per altri gelatieri siciliani. Domenica 1 marzo la riapertura delle due gelaterie palermitane

Sarà il Tardivo di Ciaculli il gusto che dominerà sin da subito la nuova stagione di Cappadonia  Gelati,  che da domenica 1 marzo riapre le sue due gelaterie di via Vittorio Emanuele 401 e piazzetta Bagnasco 29, per accogliere quanti desiderano gustare un gelato che, seguendo sempre e comunque la stagionalità, cerca e offre il meglio dei prodotti.

Un’arte, quella del gelatiere Antonio Cappadonia, che gli è valsa  per il secondo anno consecutivo il riconoscimento dei Tre Coni del Gambero Rosso.

«Un premio prestigioso che rappresenta per noi un onore e una responsabilità – afferma Antonio Cappadonia –  indicando un modo di produrre gelato di qualità che ci si augura venga seguito presto da altri artigiani gelatieri. Ci sta bene essere stati i primi, ma non vogliamo restare gli unici Tre Coni».