Marsala calcio, Baiata e Sturiano incontrano Cottone

Il presidente: “se non verrà trovata l’intesa con l’altra cordata societaria metterò in liquidazione la società”

L’attuale situazione del Marsala Calcio, impelagato nella lotta per la salvezza nel girone I del campionato di serie D e le vicende societarie sono state al centro di un incontro tenutosi ieri pomeriggio al Palazzo Municipale.

L’assessore Andrea Baiata, titolare della delega allo sport dell’Amministrazione Di Girolamo e il Presidente del Consiglio comunale, Enzo Sturiano, hanno mantenuto gli impegni assunti qualche settimana fa a Sala delle Lapidi e dopo avere incontrato una parte della dirigenza, qualche giorno fa, ieri si sono confrontati con il massimo dirigente del sodalizio azzurro, Domenico Cottone.

Il Presidente Cottone ha, con l’ausilio di apposita documentazione, evidenziato quanto fatto per la compagine azzurra e ribadito che se non verrà trovata l’intesa con l’altra cordata societaria – suo malgrado – metterà in liquidazione la società.

Dal canto loro Assessore e Presidente hanno invitato Cottone alla massima riflessione prendendo ufficiale impegno a far incontrare, al più presto lo stesso massimo esponente del Marsala calcio con il gruppo capeggiato dal vice Presidente Mimmo Li Causi, al fine di arrivare ad un accordo che possa rivelarsi conciliatore. Baiata e Sturiano hanno, inoltre, assicurato che nel momento in cui la Società presenterà la idonea documentazione si provvederà alla elargizione della restante parte del contributo comunale di gestione dello stadio.