domenica, Marzo 3, 2024
HomeAmbienteCommissione parlamentare speciale Salute, Ambiente e Sviluppo economico.UDC: apprezziamo il via libera...

Commissione parlamentare speciale Salute, Ambiente e Sviluppo economico.UDC: apprezziamo il via libera dell’Ars

“Apprezziamo il via libera dell’Assemblea regionale siciliana all’istituzione di una Commissione parlamentare speciale in materia di Salute, Ambiente e Sviluppo economico concernente il divieto di importazioni intra ed extra UE di derrate contaminate da Glifosato, Deossinivalenolo (Don), etc. con il compito verificare i requisiti dei prodotti alimentari che arrivano in Sicilia al fine di garantire la salvaguardia della salute, dell’economia agro/ambientale nella nostra regione”. Lo afferma i deputati regionali dell’Udc Eleonora Lo Curto, Margherita La Rocca Ruvolo, Vincenzo Figuccia, Mimmo Turano e Danilo Lo Giudice. “In ordine ai lavori odierni, il nostro voto convinto al Def 2020-2022 – sottolineano Eleonora Lo Curto e Vincenzo Figuccia – scaturisce da un apprezzamento alla programmazione avviata dal governo regionale, che guarda con notevoli sforzi al raggiungimento di importanti obiettivi sostenibili, ad interventi di shock economico attraverso l’istituzione delle Zes, delle Zfm, del Fondo Sicilia con Irfis e del Fondo centrale di garanzia. Si tratta di interventi volti ad impedire la desertificazione imprenditoriale già in atto e ad aumentare gli standard di vivibilità. Insisto inoltre sull’improcrastinabilità di avviare politiche di welfare familiare che iniettino nella società input valoriali tesi ad alimentare fiducia e migliori aspettative di vita. Conditio sine quanon – aggiunge il capogruppo Eleonora Lo Curto – per rendere la nostra terra più appetibile per le giovani generazioni che spesso finiscono per preferire altre realtà territoriali depauperando ulteriormente il tessuto sociale ed economico. Auspichiamo infine – conclude Figuccia – che il Def sia un preludio concreto alla ricollocazione lavorativa di molte categorie che devono costituire per l’impegno di questo governo la vera sfida al cambiamento e il segno della discontinuità con le incompetenze di un recente passato”.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS