Sulle figure professionali di Oss e Osa siglato un accordo di collaborazione tra Ugl sanità sicilia e Aiposs

Con la firma di un accordo, è stata avviata nei giorni scorsi una collaborazione in Sicilia tra la Ugl e l’Associazione italiana professionisti operatori socio sanitari (Aiposs) per la tutela delle figure professionali Oss ed Osa. Le due organizzazioni, che si sono incontrate nella sede regionale della Ugl, hanno condiviso le criticità che impediscono agli Operatori socio-sanitari ed agli Operatori socio-assistenziali una piena attuazione di diritti e sistema di garanzie e, nel contempo, hanno individuato le prime iniziative a sostegno delle due figure professionali che saranno poste in essere nelle prossime settimane. A partire dalle assemblee nelle varie province, al termine delle quali sarà stilato un documento contenente una proposta che sarà presentata all’Assessore regionale al ramo. L’intesa è stata raggiunta tra il segretario regionale di Ugl Sicilia, Giuseppe Messina, il segretario regionale Ugl sanità, Carmelo Urzì, il presidente Laura Mantione ed i componenti Domenico Di Miceli, Giuseppe Alessandro, Salvatore Russo, Francesco Salvatore Collura per l’Aiposs.