Figuccia chiede proroga automatica dell’esenzione ticket per 3 mesi

“In un momento particolare di emergenza sanitaria, sarebbe utile e indispensabile adottare un provvedimento di proroga per il rinnovo dell’esenzione ticket relativo all’anno 2020 al fine di evitare occasioni di diffusione del contagio – a dirlo è Vincenzo Figuccia deputato dell’Udc all’Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia che prosegue – tenuto conto che sono interessati molti anziani ultra 65enni, E01, EO3 percettori di pensioni sociali, E04 titolari di pensioni minime la cui età è superiore ai 60 anni ed EO2 disoccupati, sarebbe auspicabile adottare provvedimenti organizzativi conseguenti a darne adeguate informazioni ai cittadini, prevenendo occasioni di ricorso con assembramento agli sportelli dell asp e dei centri servizi. Pertanto, esorto l’assessorato regionale alla sanità a porre in essere con apposito decreto inviato ai direttori delle Asp siciliane, un’opportuna proroga di tre mesi che estenda i termini di rinnovo a fine giugno. È un atto di responsabilità – conclude – per la tutela di soggetti più che vulnerabili ed estremamente esposti”