Coronavirus. Lega “Con Musumeci per più poteri. Serve velocità e semplicità d’azione per la PA”

“Riteniamo opportuno in un momento di grave criticità, spostare l’assetto
istituzionale verso le Regioni in un quadro di scelte coerenti e condivise
sul piano nazionale. Perché sono comunque le Regioni gli enti da sempre più
vicini ai territori e alle loro complessità.”

Lo dichiarano Antonio Catalfamo e Marianna Caronia, deputati della Lega
all’Ars.

“Fa bene il Presidente Musumeci a richiedere maggiore autonomia decisionale
al governo centrale nella gestione dell’emergenza.
Perché questo renderà più veloce l’assunzione delle decisioni e la loro
attuazione, a partire per esempio dall’assunzione dei provvedimenti
necessari ed urgentissimi perché gli operatori della sanità possano
lavorare con sicurezza.”

Per i due parlamentari della Lega, “in queste ore è fondamentale che le
Amministrazioni pubbliche siano veloci e libere da vincoli burocratici
troppo stringenti.
Non è pensabile affidare a tempi e modalità di normali gare d’appalto
l’acquisto per esempio di mascherine, tute protettive, agenti disinfettanti
o altri dispositivi e strumenti indispensabili per garantire la salute dei
pazienti e degli operatori della sanità.
Da parte nostra – concludono i due deputati – c’è la piena collaborazione
per superare questo momento di difficoltà. Noi, come tutte le parti
politiche coinvolte, siamo pronti a dare il nostro contributo nell’azione
del Presidente Musumeci. Restiamo quindi vigili e pronti a fare la nostra
parte in difesa e nell’interesse dei singoli territori.”