Trapani: disinfezione e sanificazione di tutte le strade

Visti

•la deliberazione del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020, con la quale è stato dichiarato, per sei mesi, lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili;

• il decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante «Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19» convertito con modificazioni in Legge 5 marzo 2020 n. 13;

• il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 23 febbraio 2020, recante «Disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica daCOVID-19», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 45 del 23 febbraio 2020;

• il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 25 febbraio 2020, recante«Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 47 del 25 febbraio 2020;

• il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 1° marzo 2020, recante«Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 52 del 1°marzo 2020;

• il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 4 marzo 2020, recante «Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale»,pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 55 del 4 marzo 2020;

• il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020, recante «Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 59 dell’8 marzo 2020;

• il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 9 marzo 2020 recante “Ulteriori misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19 sull’intero territorio nazionale”;

• il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 11 marzo 2020 recante “misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale GU Serie Generale n.64 del 11-03-2020;

Considerato l’evolversi della situazione edipemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e l’incremento dei casi sul territorio nazionale;

Ritenuto, in considerazione di quanto dinnanzi evidenziato, di adottare specifiche misure locali volte al contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, con particolare riferimento, da un lato, alla riduzione di alcuni servizi pubblici al momento non necessari, dall’altro, alla disinfezione/sanificazione delle arterie stradali, marciapiedi, piazze comunali; Richiamato l’art.50, comma 5, del D.Lgs. 267/2000;

O R D I N A

1. con decorrenza immediata e sino al 03.04.2020 compreso: alla società Energeticambiente Srl, in atto gestore del servizio di raccolta dei rifiuti urbani e assimilati sul territorio comunale:

a. la disinfezione/sanificazione di tutte le strade, marciapiedi e piazze comunali attraverso l’utilizzo dei prodotti chimici a base di sali quaternari d’ammonio e/o ipoclorito di sodio al 2/5%, giusto nulla-osta della locale ASP n° 9 di Trapani prot. 31339 del 12.03.2020 ( All. 1);

2. a far data dal 13.03.2020 e sino al 03.04.2020 compreso:

a. la chiusura al pubblico del CCR fisso sito sul Lungomare Dante Alighieri;

b. la sospensione del servizio dei CCR mobili;

c. la sospensione del servizio di pulizia di Piazzale Ilio relativo al mercato settimanale del giovedì;

DISPONE

▫ che il Comando di Polizia Municipale controlli l’esecuzione del presente atto nei modi e termini assegnati e provveda, in caso di inadempimento, ai sensi di legge.

▫ che la presente Ordinanza venga pubblicata all’Albo Pretorio per 15 gg.consecutivi e diffusa alla cittadinanza attraverso comunicati stampa sul sito istituzionale del Comune;

COMUNICA

▫ che avverso il presente provvedimento è ammessa proposizione di ricorso giurisdizionale avanti al Tribunale Amministrativo Regionale competente per territorio, ovvero, in alternativa, al Presidente della Regione Siciliana entro 120 giorni dalla notifica;

DISPONE ALTRESI’

▫ che il presente provvedimento venga notificato ai sottoelencati soggetti:

1) Società Energeticambiente, sede legale Milano – cantiere Trapani;

2) Dirigente del 5° Settore – Comando di Polizia Municipale;

3) Questore Trapani;

4) Comando Provinciale Carabinieri Trapani;

5) A.S.P. n° 9 – Servizio SIAV (Igiene Ambienti di Vita);