Alcamo,coronavirus: donare il sangue è importantissimo

L’emergenza da Coronavirus ha rallentato le donazioni di sangue presso i Centri Avis.

L’appello che viene fatto è di continuare a donare, nel rispetto delle condizioni di igiene e distanza interpersonale.

La mancanza di sangue è un problema che tutte le strutture ospedaliere e sanitarie sono costrette ad affrontare, pertanto la donazione è ancora più importante.  

Si ricorda che recarsi presso i centri di donazione (sedi di raccolta pubblica ed associativa) rientra fra gli spostamenti consentiti dal DPCM del 9 Marzo 2020, in quanto la donazione di sangue rientra fra le situazioni di necessità.

La FIDAS di Alcamo (Federazione Italiana Associazione Donatori Volontari Sangue) via Francesco Mistretta ricorda che le giornate di raccolta sono il venerdì e la domenica dalle ore 8:00 alle ore 11:30; negli altri giorni per informazioni e per gli appuntamenti per la donazione contattare il numero  0924/26996.

Il Sindaco Domenico Surdi dichiara “oggi più che mai è il momento di donare a chi è più bisognoso di un bene così essenziale per la sopravvivenza: il sangue”. E l’Assessore ai Servizi Sociali Stefano Alessandra “i cittadini di Alcamo si sono sempre distinti per la sensibilità verso questo tema e sono certo che, anche in questa occasione, sapranno essere responsabili e generosi”.