Trasporti, Musumeci chiede la riduzione al minimo dei collegamenti

Due solo voli al giorno tra Roma e Catania e Palermo con la sospensione di tutti gli altri collegamenti aerei, nazionali e internazionali ed un solo treno intercity al giorno da e per Roma. E’ quanto ha chiesto il Governatore della Sicilia Nello Musumeci insieme al blocco di tutti i servizi automobilistici interregionali e dei servizi marittimi per il trasporto dei passeggeri. (Fatta sempre eccezione per comprovati motivi di salute, lavoro e necessità).

Naturalmente dovrà essere sempre garantito il trasporto merci.

Il governatore ha chiesto inoltre al ministro della Salute, Roberto Speranza, i necessari controlli sanitari alla partenza sia per i passeggeri che per i conducenti di mezzi di trasporto merci.