XXV Giornata della Memoria delle vittime di mafia

72

Quest’anno, per la prima volta dopo 25 anni, la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie promossa da Libera e Avviso Pubblico, non potrà essere celebrata nelle piazze ma via social per l’emergenza Coronavirus.

Il Consorzio Trapanese per la Legalità e lo Sviluppo – sottolineano il Presidente Giuseppe Scarcella ed il Direttore Antonella Marascia – intende ricordare tutte le vittime innocenti della mafia ed in particolare le vittime innocenti degli agguati mafiosi consumatisi nel territorio provinciale. Plaudiamo all’iniziativa di Libera, che ha deciso di celebrare la Giornata attraverso una campagna social”.

Per partecipare alla campagna: ‘Un nome, un fiore” basta collegarsi alla pagina facebook: 
https://www.facebook.com/78702951744/posts/10157917128231745/

“Il ricordo delle vittime di mafia – concludono i vertici del Consorzio – è un ulteriore incentivo ad operare sul versante della gestione dei beni confiscati alla mafia, nell’ambito delle attività di educazione, formazione e sensibilizzazione ai temi della legalità e dello sviluppo sociale ed economico”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.