“I Frutti del Sole” dona 600 cestini di fragole siciliane

106

L’azienda agricola marsalese I Frutti del Sole ha donato 600 cestini di fragole a due suoi clienti della provincia di Bergamo: “Aretè” e il “Sole e la Terra”, due negozi di alimentazione biologica che da anni acquistano i prodotti biologici coltivati e distribuiti da I Frutti del Sole.

L’azienda, con questo gesto di solidarietà, ha voluto essere vicina ai suoi clienti e ai cittadini della provincia di Bergamo, drammaticamente colpiti dal COVID-19.

Penso che amici sia il termine più appropriato per descrivere il nostro rapporto, – commenta Filippo Licari, Amministratore de I Frutti del Sole – da anni condividiamo gli stessi valori per il biologico, per la qualità dei prodotti che vendiamo e per l’importanza che diamo al lavoro dei nostri dipendenti. In questo momento molto difficile, specialmente per la provincia di Bergamo, vogliamo regalare un piccolo conforto di fronte a questo dolore spaventoso. Cos’è per noi un conforto? Abbiamo pensato alle fragole. Le migliori fragole sul mercato, biologiche ovviamente, siciliane, buone da condividere con chi resta a casa con noi. Abbiamo donato 600 cestini ad Aretè e a Il Sole e la Terra perché potessero regalarli ai loro clienti. Un regalo che vuole essere come un abbraccio, un gesto di solidarietà e di speranza che parte da Marsala e da I Frutti del Sole”.

Le fragole sono arrivate a destinazione nonostante le difficoltà logistiche e sono già terminate. La catena della solidarietà, invece, continuerà a generare conforto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.