Licata, ormai è ufficiale: niente Addolorata e Venerdì Santo

359

L’ufficialità dell’annullamento della processione dell’Addolorata a Licata è ormai nota ormai da parecchi giorni, è stata anche annullata di conseguenza,la suggestiva processione del venerdì santo. I cittadini licatesi sono molto devoti a questi due importanti eventi, ma quest’anno purtroppo non sarà affatto possibile. Però,stanno cercando un modo per esprimere tutta la loro devozione alla Santa Vergine Addolorata e al Cristo Crocifero. Una proposta è stata lanciata su Facebook soprattutto da Salvatore Spicuzza, che ha dato un segno di devozione ai concittadini. “Per dare un segno visibile della nostra devozione alla Vergine Addolorata, vorrei proporvi – scrive Spicuzza nel post – di addobbare i balconi con le coperte bianche, come ogni anno nel giorno della processione. Sarà un simbolo del nostro affidamento alla Madre di tutte le madri!”. Effettivamente, come di tradizione, ogni anno i balconi delle vie della marina sono stati addobbati con le coperte bianche per rendere più solenne la ricorrenza. L’attuale proposta rimane fattibile, attuale e al contempo accettabile per i cittadini licatesi per mostrare segno di vicinanza alla vergine delle vergini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.