Marsala, rinviato il pagamento della Bucalossi

La Giunta municipale di Marsala, mercoledì mattina, ha approvato una delibera di grande valenza socio-economica per l’utenza in questo periodo di emergenza “Coronavirus”.

“Dopo il rinvio, nei giorni scorsi, del pagamento delle rate relative ai tributi Imu, Tari, Tosap e tassa sulla pubblicità, la Giunta ha adottato anche quello del posticipo della rateizzazione degli oneri sulla Legge Bucalossi, dovuti al Comune per le concessioni edilizie. In pratica in questo periodo di crisi lavorativa con la chiusura temporanea di diversi cantieri verrà prorogata la durata della concessione edilizia e nel contempo rinviare il pagamento delle rate della Bucalossi dovute al Comune da parte delle aziende per i mesi di marzo, aprile e maggio”.

Gli stessi vertici amministrativi tengono a precisare che qualora l’emergenza coronavirus dovesse ulteriormente prorogarsi, agli utenti verrebbe concessa un’ulteriore proroga sia dei tempi della concessione che del pagamento della Bucalossi.