Figuccia: “bandi con opportunita’ di finanziamenti per le imprese siciliane in scadenza”

“Ecco alcune interessanti opportunità per i siciliani che nonostante il difficile momento, pensano già in prospettiva di contribuire al rilancio della Sicilia. Ci sono misure e sottomisure che in questi giorni purtroppo finiscono per essere risucchiati nei cassetti dell’anonimato. Informarsi e informare, significa formarsi e formare, mettere nelle condizioni i nostri giovani di intervenire e di collaborare, come si fece nel dopoguerra con la ricostruzione economica. Guardando nel dettaglio voglio sottoporvi le seguenti Azioni: PSR: Sostegno alla nuova adesione a regimi qualità. Scadenza: procedura a sportello. Il bando vuole incentivare gli agricoltori alla partecipazione ai sistemi di qualità attraverso un sostegno che compensa i costi di prima iscrizione, i costi per il mantenimento nel regime di qualità e le spese sostenute per i controlli. Dotazione finanziaria totale: € 2.000.000;
PSR: Attività d’informazione e promozione svolte da associazioni di produttori. Scadenza: fino ad esaurimento risorse. Il bando, rivolto alle associazioni di produttori, è finalizzato a valorizzare i prodotti agroalimentari di qualità, promuoverne l’immagine tra i consumatori, diffonderne le conoscenze scientifiche e favorendone l’integrazione di filiera. Dotazione finanziaria totale: € 8.000.000; INVITALIA: Fondo cresci al Sud. Scadenza: aperto. Il fondo è una misura introdotta dalla legge di bilancio 2020 per rilanciare l’economia, l’occupazione e la produttività del Mezzogiorno. Si rivolge alle PMI con sede legale e operativa in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Dotazione finanziaria totale: € 250.000.000; MISE: «Smart&Start». Scadenza: aperto. L’incentivo, rivolto a start-up innovative, è finalizzato a promuovere le condizioni per la diffusione di nuova imprenditoria e valorizzare i risultati del sistema della ricerca pubblica e privata. Contributo massimo per progetto: € 1.500.000; REC: combattere e prevenire razzismo, xenofobia, omofobia e altre forme d’intolleranza. Scadenza: 15 aprile 2020. Il bando, rivolto a enti pubblici e organizzazioni pubbliche e private, finanzia azioni che combattono tutte le forme d’intolleranza in qualsiasi forma. Co-finanziamento massimo: 80% In collaborazione con obiettivoeuropa.com. Piccole grandi opportunità per quei siciliani che con coraggio vorranno sostenere in profitto la ripresa dell’economia. Ripartiamo dall’agricoltura e dalla produzione locale valorizzando il nostro capitale umano che in Italia e, sono convinto, anche in Europa, non ha eguali”. Lo afferma Vincenzo Figuccia, deputato regionale dell’Udc.