Mazara: avviso Buoni Spesa per persone in condizioni di disagio

SI RENDE NOTO che con Ordinanza del Sindaco n. 42 del 31/03/2020, in ossequio alle disposizioni del Governo, giusta OCDPC n.658 del 29 marzo 2020 “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili” come modificata ed integrata con l’Ordinanza del Sindaco n. del 01.04.2020 è stata disposta l’erogazione di buoni spesa in favore dei nuclei familiari che versano in condizioni di disagio economico. Tali buoni spesa del valore nominale di € 30,00 (trenta/00) ciascuno potranno essere utilizzati dai beneficiari per acquistare beni e derrate alimentari, presso Esercizi commerci ali (Supermercati), convenzionati con il Comune di Mazara del Vallo il cui elenco verrà pubblicato sul sito Istituzionale del Comune.

SI AVVISANO tutti i cittadini che si trovano in stato di grave difficoltà economica che possono presentare istanza/dichiarazione come di seguito specificato:  contattando i numeri telefonici di emergenza 333 6191950 – 0923 671755 – 0923 671747 i quali operano dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00 Attraverso l’operatore il cittadino compilerà una istanza/dichiarazione resa ai sensi del DPR 445/2000  compilando on line l’istanza/dichiarazione di cui all’apposito modello reperibile sul sito istituzionale del Comune dove vi è una apposita specifica pagina dedicata, con il link, le modalità di compilazione ed ogni altra utile informazione

I BUONI SPESA saranno erogati nel rispetto di quanto stabilito nella OCDPC n.658 del 29 marzo 2020 dal citato art. 2, comma 6 e specificatamente: “con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico.”;

PERTANTO accederanno al servizio buono spesa:
1. I nuclei familiari con un reddito mensile 2020 alla data del 31 marzo pari a zero;
2. A seguire, ove resteranno buoni spesa in disponibilità, i nuclei familiari con un con reddito mensile 2020 alla data del 31 marzo al disotto di € 400,00. In tal caso la graduatoria verrà effettuata tenendo conto del reddito pro-capite (reddito familiare dichiarato mese di marzo/numero dei componenti familiari);
3. Non saranno prese in considerazioni le istanze presentate da nuclei familiari con un reddito mensile 2020 alla data del 31 marzo maggiore di € 400,00.

I BUONI SPESA SARANNO ASSEGNATI tenendo presente di quanto di seguito precisato:
1. nucleo familiare composto da 1 solo soggetto n. 4 buoni spesa valore € 120,00;
2. nucleo familiare composto da 2 a 3 soggetti n. 6 buoni spesa valore € 180,00;
3. nucleo familiare composto da 4 a 5 soggetti n. 8 buoni spesa valore € 240,00;
4. nucleo familiare composto oltre 5 soggetti n.10 buoni spesa valore € 300,00;

I BUONI SPESA SARANNO RECAPITATI presso l’abitazione dei soggetti beneficiari dalla Protezione Civile Comunale (COC) che si potrà avvalere delle Associazioni di volontariato accreditate. Prima della consegna dei buoni spesa il cittadino dovrà firmare in originale l’istanza acquisita attraverso la compilazione dell’operatore per via telefonica o presentata on line.

SARANNO EFFETTUATE verifiche a campione sulla veridicità di quanto dichiarato dai cittadini ed in caso di mendace dichiarazione provvederà ad inoltrare gli atti all’autorità competente.