Finanziaria, Figuccia: “Una manovra da mezzo miliardo per famiglie e imprese siciliane”

“Una finanziaria shock da mezzo miliardo di euro che immetta liquidità nel mercato siciliano – è la proposta di Vincenzo Figuccia deputato dell’Udc all’Ars che prosegue – un vero e proprio Piano Marshall che partendo dagli istituti di credito regionali Ircac e Crias appunto, definisca nuove e più efficaci modalità di accesso al credito per imprese e famiglie siciliane piombate nella crisi. In tempi di pace all’Ars abbiamo varato manovre da 300 milioni, e oggi non si può certamente fare da meno considerato che oltre 100 milioni dovranno essere destinati, così mi aspetto alla lettura del testo che ci arriverà nei prossimi giorni, al sostegno delle famiglie siciliane colpite dalla grave crisi economica. Una legge di stabilità dunque strategica e soprattutto “free interest rate” forte di misure che prevedono lo stanziamento di capitali senza alcun tasso d’interesse. Solo così possiamo ripartire, solo così offriremo una reale opportunità ai siciliani e ai nostri imprenditori”