Licata: scoperti in giro senza giusta giustificazione. Sette multati

1086

Nella giornata di ieri, nel territorio licatese, le forze dell’ordine sono stati ancora una volta impegnati a vigilare e multare chi sta a girovagare senza alcuna ragione. Nella prima mattinata, gli agenti del commissariato di Licata coadiuvati dal commissario Marco Alletto, possono ritenersi soddisfatti di aver scoperto sette persone in giro come se nulla stesse accadendo. Nonostante i continui richiami dell’amministrazione con rappresentanza del vicesindaco Antonio Montana e dell’assessore alla Sanità Andrea Burgio, ad alcuni non sembra entrare bene in testa che bisogna assolutamente restare a casa e che bisogna ovviamente uscire solo in caso di estrema necessità. Appello che sottolinea in maniera particolare il Premier Conte, che ha di conseguenza adottato la decisione di sanzionare le uscite di casa inutili. A ognuno dei sette cittadini è stato effettuato un verbale di 400 euro. Alcuni degli interessati sono licatesi,altri, invece extracomunitari residenti nel territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.