Elezioni Amministrative, Figuccia: “Niente proroghe, la Regione nomini i commissari”

“Ogni ipotesi di rinvio delle elezioni amministrative in Sicilia per l’attuale emergenza sanitaria deve avere come priorità assoluta quella di garantire il principio di democraticità e buon funzionamento degli enti locali. In tal senso va scongiurata ogni ipotesi di proroga sine die delle varie sindacature che potrebbe prestarsi a logiche feudali e di lottizzazione. Sarebbe certamente più opportuno procedere con la nomina di commissari straordinari da parte della Regione che assicurino senza stravolgimenti degli ecosistemi territoriali una transizione di carattere istituzionale verso l’imprescindibile appuntamento elettorale. Il gong scade per molti amministratori ed è ormai il tempo dei bilanci finali che non possono certo essere elusi ricorrendo a provvedimenti straordinari sul finire del mandato.
È un tema assolutamente delicato che sottoporrò nel prossimo dibattito sulla finanziaria regionale”
Così Vincenzo Figuccia deputato dell’Udc all’Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia.