Telefonini dei sindaci pieni di sms di ringraziamento

Oggi primo maggio telefonini dei sindaci italiani pieni di sms e messaggi di ringraziamento che arrivano dai propri concittadini. Sono tante le persone in tutta Italia che fin dalle prime ore del mattino, di oggi primo maggio, hanno deciso di inviare al proprio sindaco un sms con la scritta “Grazie” per l’impegno profuso nel proteggere dal coronavirus i propri concittadini. Dal Piemonte alla Sicilia, dalle grandi città ai piccoli centri i 7.904 sindaci italiani, nel giorno dedicato ai lavoratori, stanno ricevendo attestati di stima e ringraziamento per l’impegno silenzioso che portano avanti giorno dopo giorno nel tenere lontano dai propri concittadini il coronavirus.
A lanciare l’iniziativa è stata la pianista Liana D’Angelo che per dire grazie ai sindaci italiani ha organizzato un concerto che andrà in onda oggi 1 maggio alle ore 16:00 dal sito https://concerto1maggio.it/

A realizzare il concerto sono un gruppo di artisti siciliani che vivono in tutta Italia: Liana D’Angelo, Andrea Fazio, Elisa Rotondo, Concetta Famularo, Andrea Cangelosi, Vincenzo Cangelosi, Cristina Cangelosi, Davide Cangelosi, Simone Fazio, Alessandra Cangelosi, Davide Vitanza, Giuseppe Famularo, Giuseppe Testa, Paola Scelfo, Nino Scorsone, Irene Cangemi, Simona Testa, Giada Testa, Giorgia Panasci, Lia Chiara Ceravolo, Martina Licari, Chiara Bellamacina, Federica Neglia, Marco Leone, Marilena Anello, Renato Filippello, Ildebrando D’Angelo, Vittoria D’Angelo, Cinzia Matassa.
«Il nostro grazie ai 7.904 sindaci italiani arriva attraverso la musica, il canto, la danza e la recitazione. Dedichiamo il nostro concerto ai sindaci di tutta Italia e a quanti sono impegnati in prima fila per proteggere le persone dall’inaspettato virus. In questo primo maggio dedicato ai lavoratori vogliamo fare arrivare a tutti i sindaci d’Italia un forte grazie per le tante responsabilità assunte».