Lega Giovani Sicilia: «Vittoria! Accolte le nostre proposte all’Ars»

“La Regione ha accolto le nostre richieste a tutela degli studenti fuori sede siciliani, esclusi nella precedente delibera. A seguito dell’approvazione dell’emendamento in Commissione Bilancio dell’ARS, è arrivato il voto da Palazzo dei Normanni: per merito del nostro gruppo parlamentare regionale della Lega Sicilia per Salvini Premier nella persona del Capogruppo On. Antonio Catalfamo, al quale volgiamo un particolare ringraziamento, durante la finanziaria è stata approvata la norma, da noi voluta, che concede un contributo straordinario “una tantum” di 500 euro per ciascuno studente, per il pagamento dei canoni di locazione”.

A sottolinearlo è Lega Giovani per bocca di Giuseppe Miccichè e Alessandro Lipera, rispettivamente coordinatori dei giovani leghisti per la Sicilia occidentale e per la Sicilia orientale.

“Apprezziamo – affermano – che il Governo e l’Assemblea Regionale Siciliana abbiano opportunamente preso atto della questione da noi sollevata, e che abbiano provveduto, tempestivamente, a porvi rimedio, dando prova di grande buonsenso. Questa vittoria, che per noi è una grande soddisfazione in quanto interessa in prima persona giovani come noi, altro non fa che accrescere la nostra voglia di metterci in gioco e di farci portavoce di istanze che riguardano tutti i nostri giovani conterranei, indipendentemente dal colore politico. È per questo che, con tanta voglia e motivazione, continueremo a lottare per questi giovani che, come noi, vedono e vogliono la Sicilia nel loro futuro”.