Licata. Festa di Sant’Angelo, Mons. Montenegro lancia un videomessaggio: “Vi auguro che possiate essere illuminati dal vostro patrono e guardare avanti”

Il cardinale Francesco Montenegro, vescovo dell’Arcidiocesi di Agrigento,ha voluto aprire con un caloroso  augurio, i festeggiamenti in onore di Sant’Angelo Martire a Licata. “Avremmo preferito celebrare il Giubileo – dice il cardinale – in un momento diverso, invece viviamo questo periodo all’insegna del Coronavirus e quindi siamo costretti a fare delle scelte per manifestare la nostra devozione a questo  grande santo”. Sua eminenza, ha  approfittato dell’occasione per salutare “La famiglia carmelitana”,ricordando che il frate è stato un grande esempio di cristianità e di testimonianza del vangelo. Io spero che la città – aggiunge Montenegro –  illuminata da Sant’Angelo possa guardare avanti, possa sentire la provvidenza di Dio e possa sentire la gioia di una fede che può illuminare la vita”. Qui sotto potete guardare il video