Agenda Urbana: 70 milioni di euro per 5 comuni del trapanese

148

70 milioni di euro sono destinati a 5 comuni della provincia di Trapani: Castelvetrano, Erice, Marsala, Mazara del Vallo e Trapani  per progetti di investimento e di sviluppo.

Si tratta di fondi provenienti da finanziamenti europei che la Regione trasferirà ai Comuni citati attraverso lo strumento dell’Agenda Urbana.

In Sicilia sono 9 le  autorità urbane individuate per il Po Fesr Sicilia 2014/2020: si tratta di poli metropolitani o aggregazioni di Comuni che superano i centomila abitanti. Tra questi c’è proprio quella della “Sicilia Occidentale”, guidata dal Comune di Marsala, che mette assieme  le cinque città del Trapanese in un’unica strategia di crescita sostenibile.

In termini di volume  complessivo, il finanziamento  è il  secondo  sull’isola dopo quello di Palermo e Bagheria.

2 milioni e 800mila euro saranno destinati alla digitalizzazione e all’innovazione della Pubblica amministrazione in attuazione dell’Agenda digitale.

Oltre quaranta milioni di euro sono, invece, volti a progetti che abbiano come obiettivo la riduzione dei consumi energetici per l’illuminazione e gli edifici pubblici, la produzione e l’utilizzo di energie rinnovabili, il potenziamento dei mezzi pubblici e lo sviluppo di sistemi di mobilità sostenibile nel trasporto locale.

Tra le priorità anche la tutela dell’ambiente attraverso l’azione di contrasto al dissesto idrogeologico e all’erosione delle spiagge, obiettivo per il quale l’Agenda urbana prevede un finanziamento di 8 milioni e 200mila euro.

18 milioni di euro sono invece riservati all’inclusione sociale con la realizzazione o il potenziamento delle strutture e dei servizi per l’infanzia, i minori e gli anziani, e il recupero di alloggi per l’emergenza abitativa.

I bandi per realizzare gli interventi previsti sono già stati tutti pubblicati.

“Un altro territorio siciliano – potrà beneficiare di importanti risorse che abbiamo voluto indirizzare a servizi essenziali allo sviluppo delle comunità locali” – ha commentato il Presidente della Regione Nello Musumeci.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.