Minacce a Razza. Lega Sicilia: “Siano presto individuati e fermati i responsabili”

La Lega Sicilia Salvini Premier esprime solidarietà all’assessore alla Salute della Regione Siciliana Ruggero Razza, oggetto di un odioso atto intimidatorio. Tutto il partito si stringe attorno all’assessore e condanna questo gesto vile e inqualificabile.

“Una notizia – sottolinea il segretario regionale della Lega, Stefano Candiani – che ci dispiace molto apprendere. Confidiamo che le autorità preposte giungano rapidamente a individuare e fermare chi si è reso responsabile di questo grave atto”.