Licata, celebrata la “Giornata Mondiale della Croce Rossa”

Ieri è stata celebrata la “Giornata Mondiale della Croce Rossa”, al comune di Licata si è svolta la ricorrenza, presenti per l’occasione in rappresentanza dell’amministrazione comunale,Il vicesindaco Antonio Montana con il presidente del consiglio comunale Giuseppe Russotto e tutti i componenti della Croce Rossa cittadina. Il vicesindaco ha inoltre esposto la bandiera dell’Associazione nel balcone di Palazzo di Città, che rimarrà appesa per tutto il corso del mese. “L’esposizione è stata preceduta – scrive il Comune – dalla consegna formale della bandiera ad opera del responsabile locale della CRI, Ignazio Scaduto, nelle mani del vice sindaco Antonio Montana, alla presenza del presidente del consiglio comunale, Giuseppe Russotto, e di una nutrita delegazione dei componenti la sezione comunale dell’importantissima organizzazione di volontariato. Il motto scelto per la celebrazione della Giornata Internazionale 2020 della Croce Rossa Internazionale, è “Keep clapping” (continua ad applaudire), quale giusto riconoscimento ai circa 98 milioni di volontari sparsi in tutto il mondo, dei quali circa 150 mila in Italia e una cinquantina – a Licata, che ogni giorno, ed in questo periodo particolare della pandemia Covid, sono costantemente impegnati, prestando la loro opera per lenire i disagi della singoli cittadini in stato di bisogno derivante dall’emergenza sanitaria, senza dimenticare la loro presenza laddove c’è un bisogno provocato da calamità naturali, eventi bellici ed altro”.
“Alla CRI, il ringraziamento – conclude il Comune – anche dell’amministrazione comunale di Licata e di tutta la cittadinanza, per mezzo del vice sindaco Antonio Montana, intervenuto a nome del sindaco Galanti”.