Castelvetrano,Un altro episodio di vandalismo. Lega Giovani: “condanniamo il gesto”

Un altro episodio di vandalismo a Castelvetrano nel Sistema delle Piazze. Ad essere presi di mira questa volta alcuni grossi vasi che sono stati distrutti proprio davanti l’ingresso di Palazzo Pignatelli, sede del comune. Le fioriere erano state adottate negli scorsi mesi da alcuni privati
che curavano a proprie spese con solerzia e attenzione. Lega Giovani attraverso il Coordinamento locale condanna con fermezza il vile gesto, perpetrato in piena notte da tre ragazzi, filmati dalle telecamere di videosorveglianza presenti. Fiduciosi nell’operato delle forze dell’ordine, sempre presenti sul territorio, vogliamo fare però un appello ai ragazzi e soprattutto alle famiglie, invitando al rispetto del bene pubblico. Questi gesti sono da condannare sempre e sicuramente, non è da intendere un nuovo gioco distruggere aiuole o altro. Non è giustificabile la
noia, la goliardata o la “ragazzata”. Il minimo che ci si aspetta da parte degli autori sono le scuse pubbliche, ma riteniamo che migliore azione sia il risarcimento del danno.