Licata, Montana replica a tre consiglieri comunali di opposizione: “Derattizzazione e disinfestazione in corso già dal 27 aprile”

Arriva la replica del vicesindaco Antonio Montana per le lamentele di tre consiglieri comunali di opposizione, che chiedono urgentemente di intervenire per eliminare il proliferare di insetti, topi e scarafaggi in giro per la città. Ma Montana contesta la presa di posizione dei tre consiglieri. Sorprende, e non poco, la presa di posizione di tre consiglieri comunali di opposizione.                      
Capisco la voglia di marcare la presenza  – scrive Montana – ma ritengo sia sempre necessario informarsi prima di sparare a zero. Altrimenti si rischia di lasciare intendere che si tratta solo di interventi strumentali.

Abbiamo iniziato, e ne abbiamo dato ampia diffusione tramite stampa, già lo scorso 27 di aprile gli interventi di disinfestazione e derattizzazione. Nei giorni prestabiliti la squadra di operatori del Comune raggiunge i quartieri ed esegue gli indispensabili servizi. Possibile che i tre consiglieri comunali di opposizione non se ne siano accorti?

Il servizio, ovviamente, riguarderà tutte le zone urbane ed extraurbane e si concluderà il 22 di maggio. Inoltre ormai da circa tre settimane stiamo eseguendo, in tutto l’abitato, l’estirpazione di erbacce e sterpi da strada e marciapiedi.

L’Amministrazione Comunale – conclude –  Montana dimostra di occuparsi quotidianamente della nostra città, senza pensare alle critiche che ci piovono addosso. Le accettiamo sempre, quando sono costruttive!