Collaborazione e solidarietà tra Albania e Sicilia: una partnership strategica e digitale per la valorizzazione delle Comunità Arbëresh

245

La valorizzazione delle Comunità Albanesi in Sicilia può ripartire dal web: attraverso l’inserimento, in un circuito digitale turistico, volto alla valorizzazione e riqualificazione di nuove destinazioni turistiche
emergenti.
Il progetto intende promuovere le attrazioni storiche, culturali e artistiche e prevede una nuova modalità di fruizione del viaggio tramite l’installazione di pannelli multimediali, interattivi e touch screen, della
dimensione di 65/75”, nei quali il turista può visualizzare e scegliere l’esperienza desiderata.
Attualmente, a questo progetto ha aderito il Comune di Contessa Entellina (Kundisa in arbëresh), piccolo comune dell’entroterra siciliano, posto nella Valle del Belice, dove la comunità albanese
mantiene con orgoglio tradizioni e costumi tipici del paese d’origine: l’Albania.
L’iniziativa è promossa da S.T.A.R.T. (Sicilian Talents A Real Transformation), Think Tank formato
da professionisti siciliani operanti in diversi settori (economia, informatica, giurisprudenza, beni culturali, agraria, archeologia), con la partecipazione di EDUCTT, società che si occupa di innovazione
e digitalizzazione. La Mission del partenariato S.T.A.R.T. – EDUCTT, è rivolta a proporre soluzioni per lo sviluppo dell’economia e del turismo dei piccoli borghi e centri storici, tramite la digitalizzazione del territorio Siciliano.
L’Albania, alleato strategico dell’Italia, non è rimasta indifferente, ma al contrario, ha accolto questa
iniziativa con entusiasmo, mostrando interesse per la serie di progetti, volti alla riqualificazione e alla valorizzazione delle Comunità Arbëresh. Infatti, il Comune di Vora, situato nella prefettura di Tirana, tra l’aeroporto di Tirana e il Porto di Durazzo, area altamente produttiva in cui risiedono imprese medio alte legate al settore della produzione, ha manifestato l’interesse per stringere una partnership con il Comune di Contessa Entellina. Il partenariato tra i due Comuni ha l’obiettivo di sviluppare strategie volte a preservare l’identità storico-culturale, il turismo e l’economia, in un rapporto basato sulla reciprocità e solidarietà.
Il Comune di Vora, in Albania, intende stringere rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, mirati alla promozione, in modalità multimediale, della storia, della cultura locale, della natura, dei
percorsi esperienziali ed enogastronomici, ovvero l’evoluzione culturale di ciò che concerne la fruizione turistica del Comune di Contessa Entellina.
La collaborazione tra l’Albania e il Comune di Contessa Entellina intende creare un “ponte” che favorirà l’interscambio turistico come fattore primario per l’integrazione culturale. La sinergia tra la
cultura e il turismo contribuiranno allo sviluppo delle aree rurali e dell’economia, dove il partenariato commerciale, volto al potenziamento e all’espansione dell’importazione ed esportazione dei prodotti
tipici e artigianali delle zone, incrementerà la crescita economica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.