Esce “Passeando”, il primo CD degli Alenfado

336

Il 22 maggio è uscito il primo CD del gruppo musicale palermitano Alenfado, intitolato Passeando

Contiene dodici brani in lingua portoghese, spagnola e siciliana, tra cui due composizioni inedite, una delle quali con testo del giornalista e scrittore Daniele Billitteri.

Il titolo portoghese Passeando, che vuole intenzionalmente e significativamente richiamare il termine siciliano Passiando (nonché lo spagnolo Paseando), evoca una passeggiata musicale attraverso il Portogallo, la Spagna, l’America Latina e la Sicilia. Dalle malinconiche atmosfere del fado dei quartieri di Lisbona si giunge alla scoperta di assonanze con le sonorità e le tematiche esistenziali e narrative di altre musiche popolari, quali la nostalgia, la lontananza e l’esilio di Fado tristeMeu fado meu e A chi vali unni nascisti, o le pene d’amore e il vittimismo di Com que vozAlgo contigoQue nadie sepa mi sufrirFatumAlfama, in un comune sentimento di fatalismo che permea tutti i brani e che talora si combina anche con sentimenti gioiosi e positivi, così come avviene nella vita reale.

Gli arrangiamenti e le orchestrazioni originali di tutti i brani sono di Toni Randazzo. La registrazione è stata fatta nel Recraft Studio di Raffaele Pullara, che ha anche partecipato con la fisarmonica in tre tracce.

Quando le circostanze lo consentiranno, sarà organizzato un concerto di presentazione ufficiale del CD.

Gli Alenfado sono:

Francesca Ciaccio (voce)

Toni Randazzo (chitarra portoghese, chitarra acustica)

Roberto Buscetta (chitarra classica, cori)

Fabio Barocchiere (basso acustico)

Mariangela Lampasona (violino)

Angela Mirabile (cajón, djambé, glockenspiel, cori)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.