Miccichè ha incontrato una delegazione di ambulanti: “Abbiamo il dovere di dare voce anche a questa categoria di lavoratori”

197

Le difficoltà di ripartenza delle attività da parte degli ambulanti, dopo il blocco a causa del coronavirus, è stato il tema del lungo incontro che il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, ha avuto questa mattina a Palazzo Reale, con una delegazione di ambulanti autonomi della Sicilia.

Presenti anche i deputati Gaetano Galvagno, Elvira Amata, Luisa Lantieri, Riccardo Savona e l’assessore alle Attività produttive, Mimmo Turano.


“Ho il dovere – afferma Miccichè – di ascoltare le categorie di lavoratori che soprattutto in questo periodo chiedono aiuto al governo, alle banche e ai comuni. Gli ambulanti che in tanti comuni della Sicilia non possono ancora partecipare ai mercati e alle fiere, sono allo stremo perché da mesi non guadagnano un soldo e non hanno ricevuto alcun aiuto dalle istituzioni. Non esistono – conclude Miccichè – lavoratori di serie A e di serie B. A tutti i lavoratori dobbiamo rispetto e gli aiuti necessari per ripartire”….

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.