Recovery Fund, Armao: “L’Ue riceve una poderosa spinta in avanti”

145

Il Fondo per la Ripresa (Recovery Fund) presentato al Parlamento europeo dalla Presidente Von der Leyen, dimostra che l’Europa sa guardare avanti e puntare alla ripresa economica. L’integrazione europea riceve una poderosa spinta in avanti”. CosìGaetano Armao, membro del Comitato europeo delle Regioni e vicepresidente della Regione siciliana.

Le Regioni d’Europa, soprattutto quelle più colpite dai drammatici effetti della crisi economica determinati dalla pandemia, e in particolare quelle italiane, hanno assoluta necessità di risorse per il sostegno alle imprese e alle famiglie – ha spiegato Armao -. Si fa un deciso passo avanti rispetto alla proposta franco-tedesca e questo dimostra il dinamismo delle istituzioni europee”.

Il nuovo strumento, che il presidente della Commissione europea ha presentato al all’’Europarlamento riunito in seduta plenaria, costituisce la proposta della Commissione europea per potenziare il bilancio Ue, anche attraverso il nuovo Fondo per la ripresa.

Il Piano sarà associato al bilancio comunitario 2021-2027 e prevede investimenti per 750 miliardi, di cui 500 a fondo perduto e per l’Italia 172 miliardi, di cui 82 di sovvenzioni e 91 di prestiti. Il Piano verrà finanziato da obbligazioni della Commissione europea e si baserà su tre pilastri, rispettivamente dedicati al sostegno dei Paesi membri, al rilancio dell’economia e al rafforzamento di programmi già esistenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.