Alcamo: orari di apertura dei Cimiteri Comunali

291

La Direzione 4 Opere Pubbliche, Servizi Manutentivi e Protezione Civile rende noto che a decorrere da domani, martedi 2 giugno e fino a nuova disposizione, l’accesso ai cimiteri comunali è consentito con modalità contingentata per 50 visitatori per turno e per cimitero (Spirito Santo Nuovo, Spirito Santo Vecchio, Cappuccini Nuovo, Cappuccini Vecchio e SS. Crocifisso) e per un tempo di 30 minuti. Sono previsti i seguenti turni: primo turno dalle ore 9 alle ore 9.30; secondo turno dalle ore 10 alle ore 10.30; terzo turno dalle ore 11 alle ore 11.30; quarto turno dalle ore 12 alle ore 12.30.

L’ingresso è consentito da lunedì a sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e il mercoledì pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 17.30; la domenica ed i festivi dalle ore 9.00 alle ore 12.30. L’accesso e la circolazione pedonale all’interno degli spazi cimiteriali sono consentiti unicamente alle persone munite dei DPI “dispositivi di protezione individuale”, guanti e mascherina, correttamente indossati e nel rispetto del distanziamento sociale tra le persone di un metro con divieto assoluto di assembramento.

Le operazioni di accesso debbono avvenire senza creare assembramenti e nel rispetto della distanza interpersonale di un metro.

Dichiarano il sindaco Domenico Surdi e l’assessore ai servizi cimiteriali del Comune di Alcamo, Vito Lombardo “stiamo agevolando sempre più l’accesso ai cimiteri comunali per visitare i nostri cari, un grazie ai visitatori che hanno rispettato le regole anticovid e grazie al lavoro del personale addetto ai servizi cimiteriali. Si informa che è in corso la pulizia dei cimiteri, ci scusiamo per i disagi. Inoltre, abbiamo regolamentato le operazioni riguardanti tutte le attività edili da svolgersi all’interno degli spazi cimiteriali, così da permettere i lavori secondo Piani di sicurezza adeguati alle normative vigenti”. 

Per quanto riguarda gli uffici cimiteriali restano chiusi e le istanze inerenti le attività di tipo edile all’interno dei cimiteri debbono essere inviate via pec al seguente indirizzo: comunedialcamo.protocollo@pec.it. Il ricevimento salme è attivo tutti i giorni, festivi e prefestivi compreso, previa comunicazione via pec al medesimo indirizzo.

Le agenzie funebri che operano all’interno del Cimitero Comunale per l’accesso debbono inoltrare insieme all’istanza di seppellimento un piano operativo relativo alle situazioni di pericolo dovute alla diffusione del COVID-19 in conformità alle recenti disposizioni legislative, ove sia indicato che sono state adottate tutte le misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del nuovo virus, durante le fasi di attività e le misure di sicurezza che devono essere adottate dai propri dipendenti nelle operazioni di trasporto.

Per quanto riguarda la tumulazione salme e altre attività di tipo edile, poiché tali operazioni richiedono l’installazione di un cantiere edile sono state individuate ulteriori misure precauzionali anticontagio. Le istanze di autorizzazione alla tumulazione e per le altre attività di tipo edile debbono essere inoltrate al seguente indirizzo: comunedialcamo.protocollo@pec.it.

Le imprese edili che intendono operare all’interno del Cimitero, in conformità alle recenti disposizioni legislative e indicazioni dell’Autorità sanitaria, debbono adottare tutte le misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del nuovo virus, indicando nel piano di sicurezza le misure che devono essere adottate dai lavoratori ad integrazione di quelle già predisposte nel Piano di Sicurezza e Coordinamento specifico. Il Piano di sicurezza integrato dovrà essere allegato all’istanza.

L’installazione dei cantieri sarà contingentata in modo da evitare il più possibile contatti e interferenze, pertanto, secondo l’ordine cronologico delle istanze, verranno indicate le date e gli orari di accesso. Ricevuta l’autorizzazione alla tumulazione o all’esecuzione delle altre attività di tipo edile con l’indicazione del giorno ed ora, sarà cura del titolare dell’impresa edile o del committente comunicare la data e l’ora esatta della fine dei lavori, per permettere l’accesso ad altra ditta per successivo seppellimento.

Considerate le lavorazioni da effettuare, è permesso l’accesso a 3 operai compreso il titolare (se lavoratore) ed ad un unico mezzo leggero di trasporto. Non è ammesso l’accesso a mezzi pesanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.