Mazara: riprende il 3 giugno il tradizionale “mercatino settimanale”

199

Da mercoledì 3 giugno riprenderà l’attività del mercatino settimanale del mercoledì, interrotto dal mese di marzo a causa dell’emergenza Covid, ma temporaneamente per motivi precauzionali sarà spostato nell’area di contrada Affacciata compresa tra la via Rosario Ballatore (altezza svincolo autoparco) e la via San Pio da Pietralcina (prima dell’angolo con l’Istituto d’Istruzione Superiore Francesco Ferrara).

E’ quanto disposto dal Sindaco Salvatore Quinci con l’ordinanza n. 58 di oggi che revoca la precedente ordinanza di sospensione delle attività mercatali per l’emergenza Covid19 e ne prevede la ripresa con temporaneo spostamento.

“E’ una soluzione temporanea necessaria – spiega il Sindaco Salvatore Quinci  – in quanto nella precedente ubicazione della zona Macello era impossibile garantire il giusto distanziamento tra le bancarelle e le condizioni di sicurezza e di prevenzione del rischio Covid. Pertanto, la soluzione tampone consente alle attività autorizzate di riprendere in sicurezza e garantisce distanziamento sociale prevenendo i rischi di assembramento. Insieme agli operatori del settore che ho già incontrato più volte – conclude il Sindaco – terminata l’emergenza Covid troveremo una soluzione definitiva e condivisa”.

Con la stessa ordinanza il Comandante della Polizia Municipale è stato incaricato di procedere all’assegnazione provvisoria degli stalli mercatali nella nuova area individuata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.