Sopralluogo nel Campo Scuola di Picanello a Catania

199

Dopo mesi di quarantena, e totale chiusura, la Fase 2 porta l’inevitabile apertura di una delle più importanti strutture sportive di Catania. Il campo scuola di Picanello finalmente accessibile agli amanti della corsa e dell’atletica leggera rappresenta una vittoria per l’intera cittadinanza. Il presidente del III municipio Dottor Paolo Ferrara, il presidente del II municipio Massimo Ruffino, il presidente provinciale della Fidal Giuseppe Sciuto, il presidente della Catania Multiservizi Massimo Lombardo e il vice presidente della Sidra Dario Moscato hanno effettuato un sopralluogo per appurare le condizioni dell’impianto e constatare lo stato dei lavori all’interno del sito. “Dopo giorni per eliminare le sterpaglie e sanificare l’area- afferma il presidente del III municipio Paolo Ferrara- consegneremo all’intera cittadinanza un impianto sportivo degno di questo nome. Un grande risultato raggiunto grazie all’interessamento del Sindaco di Catania Salvo Pogliese, dell’assessore allo Sport Sergio Parisi e del personale della Multiservizi a cui vanno i nostri ringraziamenti”. Il campo scuola di Picanello è al centro di un piano di sviluppo e socializzazione tra l’amministrazione centrale e le varie circoscrizioni cittadine. “Naturalmente bisognerà prendere tutte le precauzioni del caso in tema di distanziamento e di uso di mascherina e degli altri mezzi protettivi. Detto questo- conclude Ferrara- poter vedere la gente fare sport  rappresenta un bel segnale di un lento ritorno a quella normalità che tutti speriamo di raggiungere il prima possibile. Un trampolino di lancio per concentrarsi sulla riqualificazione completa e totale dell’impianto di Picanello”.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.