Vittoria del M5s: ritirato il bando Catania Rete Gas

Un’altra importante battaglia è stata vinta dal gruppo consiliare del M5S: il ritiro del bando Catania Rete Gas.

Da tempo il gruppo controlla le attività delle partecipate; in più occasioni sono state riscontrate anomalie in Catania Rete Gas e Sidra (in particolare sul bando di sponsorizzazione da 200mila euro), che hanno spinto i consiglieri a presentare interrogazioni, interpellanze, mozioni e lettere aperte all’amministrazione per avere delucidazioni su questioni poco chiare e per chiedere la conseguente revoca dei bandi.

“Nel caso specifico, dopo reiterate richieste da parte del gruppo consiliare, mi ritengo soddisfatto della decisione dell’amministrazione di revocare in autotutela gli atti d’interpello per la selezione del dirigente tecnico e amministrativo di Catania Rete Gas” dichiara il consigliere Graziano Bonaccorsi, primo firmatario dei vari atti.

“Vorrei anche ricordare che siamo in dissesto e non possiamo permetterci sprechi e mala gestio. Mi auguro – conclude – che ci siano controlli vigili e costanti su tutte le partecipate, che necessitano anche di un serio piano di rilancio”.