Quote di genere, il plauso della coordinatrice regionale Azzurro donna, Testone per l’approvazione della legge all’Ars

L’Assemblea regionale siciliana approva all’unanimità la norma che prevede la presenza di almeno un terzo di componenti di ciascun genere nel Governo della Regione ricevendo il plauso della coordinatrice regionale di Azzurro Donna, Maria Antonietta Testone.

“L’approvazione di questa norma – scrive in una nota Testone – rappresenta un traguardo importante di grande modernità che pone ancora una volta la Sicilia all’avanguardia rispetto alle altre regioni. Debbo sottolineare che Forza Italia ha sempre avuto un riguardo particolare verso quelle norme che hanno valorizzato e difeso le donne in politica e nella società civile, una sorta di mission del nostro partito che ha puntato molto sulle capacità e competenze delle donne. Un impegno costante in questo senso che si è registrato anche con l’approvazione della legge sullo stalking. Sono certa che il traguardo raggiunto all’Ars – prosegue la coordinatrice di Azzurro donna –  sia un punto di partenza per una parità di genere che deve ancora trovare una compiutezza definitiva visto che si tratta di pregiudizi culturali che sono difficili da sradicare. Un segnale forte che tende ad un maggiore coinvolgimento delle donne nei processi decisionali. Il voto all’unanimità dei deputati presenti rappresenta un ottimo segnale ed è per questo che voglio ringraziare tutte le forze politiche presenti in Assemblea regionale, per l’impegno profuso nell’approvazione della legge”.