Nuovo ciak a Licata ad opera di “Finzia Cine Lab” per la realizzazione di un Film

Si torna a schiacciare il ciak,mettendo al centro dell’attenzione la città di Licata. La città torna ad essere il set di un film, a promuovere questa organizzazione  è la nuova associazione Finzia CineLab, successivamente,la pellicola sarà diffusa anche all’estero. La  federazione appena fondata, ha lo scopo di valorizzare i tesori e le bellezze di questa splendida città, creando un perno cinematografico che può diventare un volano importante per l’economia e le opportunità lavorative di tanti giovani. “Sono già iniziate – scrive la produzione – le riprese del primo film di Finzia CineLab, scritto e diretto da Salvo D’Addeo che si dimostra artista poliedrico, e la cui parte tecnica verrà affidata al video maker Angelo Carusotto. La pellicola sarà interamente girata a Licata, con attori licatesi e dell’hinterland, non professionisti. L’associazione finanzierà le riprese del film con l’aiuto di donazioni di piccoli imprenditori locali ai quali rivolgiamo un appello affinché aiutino questa bellissima iniziativa culturale (info: finziacinelab@gmail.com)”.

“Nella trama del film, che non sveliamo ancora, si darà ampio spazio – conclude Finzia CineLab – ai paesaggi, alle antiche tradizioni e alla storia della nostra città, una storia d’amore con risvolti avventurosi alla Indiana Jones”.