Alcamo,vacanze sicure: il comparto turistico del territorio dedica agli operatori sanitari una particolare offerta di soggiorno

L’ufficio Promozione Turistica del Comune di Alcamo lancia l’iniziativa promossa dagli operatori turistici del territorio, destinata a medici, infermieri e sanitari impegnati nell’emergenza Covid, per ringraziarli del lavoro svolto e, al contempo, promuovere il nostro patrimonio storico, artistico, naturalistico e le nostre peculiarità enogastronomiche.

Dichiara l’assessore al Turismo e alla Cultura, Lorella di Giovanni “accogliamo con grande interesse e presentiamo l’offerta di soggiorno rivolta ai sanitari di tutta Italia promossa dai nostri operatori del comparto turistico. In questi mesi difficili, l’Assessorato al Turismo del Comune di Alcamo, nel suo ruolo istituzionale, ha mantenuto un costante filo diretto con la Consulta del Turismo, per rilevare le istanze del comparto ed elaborare proposte e delineare possibili scenari futuri. I momenti di confronto e partecipazione hanno portato alla definizione di diverse iniziative. Durante il periodo del lockdown, al fine di non interrompere il canale di comunicazione con i cittadini e i turisti, utilizzando il nostro archivio fotografico e grazie al supporto di storici, architetti e studiosi locali, abbiamo messo in rete contenuti che hanno reso fruibile al pubblico il nostro patrimonio architettonico, paesaggistico e delle tradizioni, con lo scopo di raggiungere chi era costretto a rimanere a casa e incuriosire possibili visitatori e turisti futuri. Per la Fase 2 di rilancio è stata definita l’iniziativa di promozione “Alcamo, Vacanze Sicure”, al fine di promuovere la nostra Città quale destinazione turistica per vivere un’esperienza di viaggio, in condizioni assolutamente rispondenti alle attuali esigenze di sicurezza e benessere. Al contempo, l’ufficio Promozione Turistica ha prontamente curato la presentazione agli operatori sanitari di tutta Italia, della proposta messa in campo dai nostri operatori turistici. Il nostro impegno e il nostro lavora insieme alla Consulta del Turismo continua”.

Nello specifico il pacchetto turistico, offerto dall’HOTEL CENTRALE, HOTEL LA BATTIGIA, GRANDE HOTEL LA BATIA, ALKAMURI POSH HOTEL & SPA, B&B CASA AZUL, riserva agli operatori sanitari una particolare offerta: prenotando un soggiorno di almeno 5 notti, nelle strutture aderenti all’iniziativa sopra dette, 2 notti saranno in omaggio. Il soggiorno prevede pernottamento e prima colazione, l’ospite potrà decidere, in fase di prenotazione, di aggiungere la Mezza Pensione o la Pensione Completa. Ogni struttura applicherà la propria tariffa di riferimento per il periodo prescelto. Per usufruire dell’offerta bisognerà contattare direttamente la struttura per verificare disponibilità e definire la prenotazione. L’offerta non è cumulabile con altre promozioni in corso.