Marsala: nasce “Città Futura”

Si è costituito il direttivo di “Città Futura”, momento di sintesi dell’area progressista della Città di Marsala , che ha visto, in questi anni, diverse competenze e professionalità  condividere un percorso comune sulle emergenze economiche e sociali. Oggi,  le donne e gli uomini di Città Futura sentono il bisogno di darsi una struttura organizzativa, in vista della prossima competizione elettorale.

Riteniamo importante superare i tatticismi e le stucchevoli strategie elettoralistiche che hanno costretto la nostra Città ad una sorta di pantano politico; la necessità di costruire un’alternativa credibile, che vada oltre le alchimie alle quali assistiamo da mesi, ci impone un’accelerazione definitiva.

Ci sono alcuni punti cardine del nostro programma che devono tornare al centro del dibattito politico: ambiente, equità sociale, rilancio del comparto agro-alimentare e vitivinicolo, programmazioni chiare sullo sviluppo di infrastrutture strategiche ed essenziali quali porto ed aeroporto, partecipazione democratica, cultura e diritti: sono queste le nostre linee guida di sempre.

Lanciamo un appello accorato a tutte quelle figure e movimenti politici che hanno ben compreso che il campo del centro-sinistra non ha più tempo da perdere e che quanto prima bisogna giungere ad un confronto che sia funzionale alla costruzione di un percorso di unità.

A questo proposito invitiamo la nuova dirigenza del Partito Democratico ad un confronto.

Certi, oggi più che mai, che le divisioni che storicamente hanno penalizzato il campo progressista dovranno assolutamente essere evitate, se vorremo scrivere una pagina nuova superando insieme egoismi e personalismi. Apriamoci alla Città con proposte concrete. Oltre la retorica, diamo doverosamente spazio alle emergenze, alle tante eccellenze del territorio, ai giovani, a quanti hanno sempre vissuto la politica quale momento di  servizio per la comunità.

“Città Futura” farà la sua parte alle prossime elezioni amministrative, candidandosi a diventare luogo ideale di confronto per i progressisti  della Città di Marsala.

La nostra lista civica sarà strumento di cambiamento, aperta a quanti vorranno dare un contributo in termini di idee, con la determinazione di quanti credono che oggi più che mai sia necessario lanciare il cuore oltre l’ostacolo, per far fronte alle tante difficoltà che pure, con ogni probabilità, la nostra comunità dovrà affrontare.

È il momento della responsabilità e del coraggio.

Il coordinamento è così composto:

Daniele Nuccio, Caterina Martinez, Giovanni Gaudino, Ivan Cappello, Fabio Genna, Roberta Pulizzi, Milena Urso, Gianluca Lupo, Danilo Sorrentino, Rino Bonomo, Francesca Parrinello, Pietro Titone, Matteo Linares, Massimo Pastore.