Il Consiglio Comunale di Alcamo ha approvato la proroga della scadenza per il pagamento dell’acconto IMU

La proroga, che nasce dall’emergenza sociosanitaria da Coronavirus per agevolare i contribuenti in questo particolare delicato momento, NON E’ VALIDA per la quota statale dei fabbricati produttivi ‘D’ che deve essere versata regolarmente.

Dichiara l’assessore alle Finanze del Comune di Alcamo, Fabio Buterala proposta di posticipare il termine di pagamento dell’IMU dal 16 giugno al 16 Settembre è una misura che abbiamo voluto proprio per andare incontro soprattutto a chi è stato messo in difficoltà economica dall’emergenza sanitaria. Siamo contenti che la proposta sia stata accolta favorevolmente dal Consiglio. Il provvedimento è una azione concreta che l’amministrazione comunale mette in campo per aiutare i cittadini e sostenere il tessuto economico locale”.