Marsala: i giovani del Siproimi di Rakalia regalano al Sindaco le visiere anti covid-19 da loro prodotte

Incontro questa mattina al Palazzo Municipale fra il Sindaco Alberto Di Girolamo, presente anche l’assessore alle Politiche sociali Clara Ruggieri, e i rappresentanti del Siproimi di Rakalia. Per la delegazione dell’organismo che fa parte del Consorzio Solidalia sono stati presenti il Presidente Loredana Danese, la psicologa Giovanna Alagna, l’accompagnatore Philip e il giovane ospite del Siproimi, Hamadou.

“Sono rimasto favorevolmente impressionato – sottolinea il Sindaco, Alberto di Girolamo – di quanto hanno fatto i giovani del Sopraimi in questo periodo di emergenza coronavirus. Ho accettato, anche, di buon grado le visiere  prodotte  e di essere intervistato per uno speciale che il Sopraimi vuole produrre”.

Il Siproimi Rakalia ha già donato Visiere prodotte dai giovani del Centro all’Ospedale di Trapani, alla Chiesa Madre di Marsala, al Comune di Paceco e ad altri Enti. A breve produrrà anche un video dedicato a Maria Teresa Borruso, l’assistente sociale del Comune, recentemente scomparsa e che andrà in rete il prossimo 20 giugno in occasione della Giornata del Rifugiato”.