Palazzo vescovile della diocesi di Acireale presentazione del testo “Non vedo l’ora”

Sabato 20 giugno alle ore 11 nel Palazzo vescovile della diocesi di Acireale si terrà la conferenza stampa di
presentazione del testo “Non vedo l’ora”, una raccolta di poesie, edita da La Voce dell’Jonio. Sono stati
numerosi gli scrittori che hanno aderito all’iniziativa. Motivo di ispirazione la difficile situazione attraversata
dalla collettività a causa del dilagare del coronavirus, e, quindi, la realtà giornaliera rivoluzionata per
combattere e fermare il diffondersi dell’epidemia.
Saranno presenti il direttore Giuseppe Vecchio (La voce dell’Jonio), Rita Messina e Carmela
Tuccari (organizzatori), ed il vicario generale della diocesi, mons. Giovanni Mammino
Ideata, perciò, dall’associazione “La Voce dell’Jonio”, che pubblica dal 1958, anno della fondazione della
omonima testata cattolica, oggi anche casa editrice, e dall’associazione di volontariato “Orazio Vecchio”, ha
registrato la soddisfazione tra gli organizzatori.
La prima presentazione al pubblico sarà martedì 23 giugno, alle ore 17.45, nel cortile dell’Istituto San Luigi
di Acireale, in via Galatea, nel corso di un incontro che si svolgerà rispettando le dovute precauzioni, nel
rispetto della norme in atto per la sicurezza di tutti; la serata, che beneficia anche del sostegno del Centro
di servizi per il volontariato etneo (Csve) e della Fondazione Maria Barbagallo, si concluderà con
l’intervento del vescovo, mons. Antonino Raspanti. La raccolta di poesie sarà visionabile e in vendita anche
online, oltre alla versione cartacea.