Santangelo: “Nuova Iside,si recuperi prima possibile”

“Sia  recuperato al più presto il motopesca del giovane Vito Lo Iacono”.   Questa l’esortazione contenuta nell’interrogazione urgente al Ministro  dell difesa presentata dal Senatore Santangelo del M5S a seguito degli  ultimi sviluppi delle indagini della Procura di Palermo. Gli inquirenti  hanno disposto il sequestro della scatola nera della nave cargo  “Vulcanello”, che potrebbe essere entrata in rotta di collisione, nello  specchio di mare a dieci miglia  da San Vito Lo Capo  (TP), con il  peschereccio “Nuova Iside” del giovane Lo Iacono di Terrasini.   

Lo  stesso Santangelo, vista la cooperazione dei mezzi navali della Marina  militare specializzati, ha chiesto di sapere  con quali tempi e modalità  si possa pervenire ad una celere individuazione e soprattutto, recupero  della “Nuova Iside”.
“Vogliamo che i dubbi su questo tragico tragico  episodio possano risolversi in fretta, pervenendo così alla  ricostruzione di quanto accaduto quella tragica notte, che non ha visto  più far rientro nel porto di Terrasini, i tre componenti della famiglia  Lo Iacono” ha concluso il senatore Santangelo.