Riapre all’utenza il centro tecnico di canoa e canottaggio “Vito Ales” di Piana degli Albanesi

271

Riapre all’utenza una delle strutture sportive, di proprietà della Città Metropolitana di Palermo, dislocate nel territorio provinciale.

A partire da oggi e sino al 23 luglio 2020, l’A.S.D. “Excalibur” potrà utilizzare il centro tecnico di canoa e canottaggio “Vito Ales” di Piana degli Albanesi per le attività ludico-sportive quali fitness, powerlifting, pilates, gag, ginnastica per la terza età, kung fu, ecc. 

Le attività sono state autorizzate dalla Direzione Edilizia e Beni  Culturali, previo adeguamento delle misure elencate nel documento Appendice “strutture sportive dell’Ente Palestre e piscina “ del DVR (Documento di Valutazione dei Rischio Biologico da Coronavirus  Sars CoV-2) e di quelle disposte dal responsabile dell’Ufficio nel rispetto delle misure impartite dalla scheda tecnica “Palestre”  (Allegato 2) facente parte delle “Linee guida” di cui all’allegato 1 all’Ordinanza contingibile ed urgente n.25 del 13 giugno 2020

Il centro tecnico “Vito Ales, al suo interno è costituito da:

a.   una palestra (con campo di pallavolo, basket, tennis) con pavimentazione in gomma di circa mq. 700 e tribuna per n.50 spettatori;

b.   una sala remo-ergometri con attrezzature sportive (remo-ergometri e pagaia ergometri, spin bike, tapis roulant),

c.   una sala riunioni da circa 100 posti;

d.   una sala medicheria e pronto soccorso,

e.   spogliatoi e servizi igienici per squadre locali ed ospiti oltre che per arbitri;

f.    uffici;

Sul lago inoltre si trovano due pontili galleggianti della lunghezza complessiva di circa 300,00 ml., il primo di imbarco e sbarco degli atleti ed il secondo di collegamento tra la sponda del lago ed il predetto pontile.

“Un’altra conferma del contributo della Città Metropolitana alla ripresa delle attività economiche del territorio, che attesta inoltre la particolare attrattività culturale turistica e sportiva di Piana degli Albanesi” 

lo ha dichiarato il Sindaco Metropolitano Leoluca Orlando 

“Finalmente si riparte, PRIMA struttura provinciale! È sempre un piacere vedere come le “cose pubbliche” possano funzionare e offrire servizi alla comunità. Non sempre gli interessi tra P.A. e “soggetti privati” sono antitetici…anzi è assurdo che possano diventarlo. Non esiste nessuna formula segreta, è sufficiente avere a che fare con Dirigenti che dirigono (e non con burocrati che si nascondono) e che si anteponga il bene comune a quello di parte. Si procede con il Centro Canoa e Canottaggio “Vito Ales” come cuore pulsante del tessuto sociale di Piana degli Albanesi”

lo hanno dichiarato i rappresentanti dell’ASD Excalibur

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.