Marsala. Disagi sulla via Trapani: interrogazione del Consigliere Gerardi

154

Con una indirizzata al sindaco Marsala Alberto Di Girolamo, il Consigliere comunale Ivan Gerardi, interroga lo stesso, riguardo ai lavori che hanno costretto la parziale chiusura della via Trapani, e i relativi disagi causati alla popolazione.

CONSIDERATO che, in via di principio, detti interventi debbono essere il più possibile tempestivi e risolutivi, nonché debbono RISPETTARE una ragionevole contezza temporale contenendo i disagi arrecati alla cittadinanza ed alle attività commerciali;

PRESO ATTO delle numerose e ragguardevoli lamentele dei commercianti di via Trapani, i quali segnalano prolungate e apparentemente immotivate chiusure totali della strada, per diverse settimane, in particolare nel tratto intercorrente fra l’intersezione con via Vita e l’intersezione via Trieste, oltre che una cronica mancanza di comunicazione da parte dell’amministrazione comunale;

RILEVATA una situazione di forte disagio, manifestata anche dal Supermercato “Penny Market” per perdita economica, arrecato dalla intempestività della chiusura della strada e dello svolgimento lavori;

VISTA l’ordinanza n°140 del 27/09/2019, nella quale si stabilisce la fine dei lavori nella data del 30/5/2020;

VISTA l’ordinanza n.136 del 29/4/2020, si apprende da una modifica odierna alla cartellonistica stradale che il tratto interessato rimarrà ulteriormente chiuso al traffico, posticipandone la riapertura alla data del 27/6/2020, senza il necessario congruo termine di avviso;

Il sottoscritto consigliere interroga il Sindaco e l’assessore competente per conoscere:

Se gli uffici e il responsabile tecnico abbiano vegliato regolarmente all’esecuzione dei lavori;

Se i summenzionati responsabili del controllo abbiano prodotto una relazione o note nel corso dei lavori che attestino la sussistenza dei sopralluoghi effettuati;

Se l’amministrazione abbia contezza dei giorni in cui la strada, nel tratto di cui in premessa, è stata totalmente chiusa al traffico;

Se atti formali a supporto, stante l’evidenza carenza delle ordinanze citate, possano motivare la chiusura totale del tratto stradale ut supra;

Se, come previsto dalle Ordinanze, l’amministrazione possa con sicurezza affermare che la ditta titolare dei lavori ha garantito il regolare accesso alle unità immobiliari a residenti, commercianti e eventuali clienti;

Se siano stati garantiti i passaggi per i mezzi di sicurezza e soccorso per le unità immobiliari, e le persone residenti o a lavoro, circostanti al tratto di strada in questione.

SI SOTTOLINEA

l’urgenza della presente interrogazione e si chiede risposta scritta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.