Mazara: defibrillatori consegnati al Comune e presentata l’App “Salviamo una Vita”

????????????????????????????????????

Alla presenza del vice sindaco Vito Billardello e dell’assessore comunale all’Innovazione Vincenzo Giacalone il responsabile della Sarpiz Communication, Camillo Sarro,  ha consegnato al Comune due defibrillatori di ultima generazione che saranno installati all’esterno delle attività Pasticceria Mazara e Ciolla’s (villa Garibaldi e lungomare San Vito) al servizio di tutta la comunità. I due defibrillatori, che la Sarpiz ha acquistato con i proventi di sponsors privati,  si aggiungono, nell’ambito dello stesso progetto, a quelli già installati nella via Madonna del Paradiso, all’esterno della Calafarma, ed al Comando della Polizia Municipale. Altri defibrillatori sono già stati installati nei mesi e anni scorsi a cura di altri soggetti privati, attività e associaizoni.

E’ stata inoltre presentata l’app “Salviamo una Vita” mediante la quale – ha assicurato Sarro – sarà facilmente individuabile e geo localizzabile il sito cardio protetto più vicino, con una mappatura in tempo reale di tutti i defibrillatori installati nel territorio.

Saranno inoltre collocati dei cartelloni che contengono la mappa dei defibrillatori dislocati nel territorio ed il codice Qr per scaricare l’app. Anche questi cartelloni sono stati realizzati senza contribuzione pubblica ma con l’ausilio di sponsors privati.

(Nella foto da sinistra: Camillo Sarro della Sarpiz Communication, il vice Sindaco Vito Billardello e l’assessore comunale all’Innovazione Vincenzo Giacalone).